stelle

EDUCATIVA PSICOLOGICA "L'INGLESE"

La comunità “L’Inglese” accoglie ragazzi (sia italiani che stranieri) dai 14 ai 18 anni, provenienti dal territorio cittadino e non, con o senza provvedimento del Tribunale dei Minori, comunque inviati dai Servizi Sociali in collaborazione alla neuropsichiatria infantile, che si trovano in stato di disagio, affetti da psicopatologia, con disturbi della condotta, disturbi psicotici e affettivi e che hanno bisogno di assistenza, tutela, sostegno e intervento farmacologico.

Sono destinatari dei servizi erogati dalla Residenza i minori di ambo i sessi fino al compimento della maggiore età, affetti da caratteropatia/disturbi della personalità.

Vi è la possibilità di prolungare l’accoglienza in collaborazione con il servizio di neuropsichiatria infantile quando necessario, nell’attesa della messa in atto di ulteriore programma di trattamento da parte della NPI competente stessa con la quale si svolgerà la collaborazione.

La struttura risponde quindi, in relazione alla specifica tipologia e ai bisogni dell’utenza, alle seguenti aree di bisogno:

  • Supporto farmacologico. Ci si avvale della collaborazione di un neuropsichiatra infantile, infermieri professionali e oss.

  • Supporto psicoterapico. Lo psicoterapeuta il coordinatore di struttura.

  • Supporto educativo. Si garantisce un aiuto e un sostegno allo sviluppo affettivo, cognitivo, emotivo e relazionale;

  • Tutela. Non ci si limita, infatti, ad una protezione di tipo esclusivamente assistenziale, ma ci si pone in una visione progettuale, che incorpora il passato, agisce sulla realtà

educativa presente nell’ottica di una prospettiva futura;

  • Servizio di psicodiagnosi. Su richiesta dell’Ente inviante è disponibile un professionista iscritto all’ordine.

criteri di inclusione

  • Minori con problematiche di disadattamento, di devianza o di abbandono familiare;

  • Minori con caratteropatia o disturbi affettivi;

  • Minori affetti da disturbi della personalità;

  • Minori affetti da sintomi o disturbi psicotici;

  • Minori con sindromi o disturbi a carico della personalità o del comportamento dovuti a malattia, danno o disfunzione cerebrale.