abstract Lights

EDUCATIVA INTEGRATA "SANTIAGO"

La comunità “Santiago” accoglie ragazzi (sia italiani che stranieri) dai 6 ai 18 anni, provenienti dal territorio cittadino e non, con o senza provvedimento del Tribunale dei Minori, comunque inviati dai Servizi Sociali in collaborazione alla neuropsichiatria infantile, che si trovano in stato di disagio, affetti anche da psicopatologia, con disturbi della condotta, del comportamento, con difficoltà relazionali che hanno bisogno di assistenza, tutela, sostegno. Sono minori provenienti da situazioni di grave trascuratezza relazionale determinate da profonde insufficienze personali e genitoriali.

Vi è la possibilità di prolungare l’accoglienza in collaborazione con il servizio inviante quando necessario.

La struttura risponde quindi, in relazione alla specifica tipologia e ai bisogni dell’utenza, alle seguenti aree di bisogno:

  • Supporto psicoterapico. Lo psicoterapeuta il coordinatore di struttura.

  • Supporto educativo. Si garantisce un aiuto e un sostegno allo sviluppo affettivo, cognitivo, emotivo e relazionale;

  • Tutela. Non ci si limita, infatti, ad una protezione di tipo esclusivamente assistenziale, ma ci si pone in una visione progettuale, che incorpora il passato, agisce sulla realtà educativa presente nell’ottica di una prospettiva futura;

  • Servizio di psicodiagnosi. Su richiesta dell’Ente inviante è disponibile un professionista iscritto all’ordine.

 criteri di inclusione

  • Minori con problematiche di disadattamento, di devianza o di abbandono familiare;

  • Minori con disturbi della condotta;

  • Minori con disturbi del comportamento;

  • Minori con disturbi psicopatologici;

CARTA SERVIZI